Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
4
De 08:00 à 19:00
Mardi
08:00 - 19:00
Mercredi
08:00 - 19:00
Jeudi
08:00 - 19:00
Vendredi
08:00 - 19:00
Samedi
08:00 - 19:00
Dimanche
08:00 - 19:00
Ce qu'en disent les voyageurs

Suggérer des améliorations.
Améliorer cette page
Circuits et expériences
Parcourez différents moyens de découvrir cet endroit.
Les revenus influencent le choix des expériences présentées sur cette page : en savoir plus.

Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci' et attractions proches : les meilleures façons d'en profiter

La région
Adresse
Quartier: Centro
Comment s'y rendre
  • Vittorio Emanuele • À 5 min à pied
  • Cavour • À 7 min à pied
Contact direct :

Contrôle des avis
Avant publication, chaque avis passe par notre système de suivi automatisé afin de contrôler s’il correspond à nos critères de publication. Si le système détecte un problème avec un avis, celui-ci est manuellement examiné par notre équipe de spécialistes de contenu, qui contrôle également tous les avis qui nous sont signalés après publication par notre communauté. Les avis sont affichés par ordre chronologique dans tous les classements.
4.0
4,0 sur 5 bulles85 avis
Excellent
33
Très bon
35
Moyen
11
Médiocre
4
Horrible
2

Ces avis ont été traduits automatiquement depuis leur langue d'origine.
Ce service peut contenir des traductions fournies par Google. Google exclut toute garantie, explicite ou implicite, en rapport aux traductions, y compris toute garantie d'exactitude, de fiabilité et toute garantie implicite de valeur marchande, d'aptitude à un usage particulier et d'absence de contrefaçon.

spedubec
Bologne, Italie5 180 contributions
5,0 sur 5 bulles
août 2023
This museum, together with other smaller Roman museums, in 2016 was incorporated into the Museum of Civilizations located in EUR in front of Marconi's obelisk. The new display enhances the collection which is full of objects ranging from Southern Arabia to Korea.
Écrit le 20 août 2023
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Svetlana Kukanova
Minsk, Biélorussie346 contributions
5,0 sur 5 bulles
sept. 2019
Во-первых, музей очень крут! Много-много артефактов из Индии-Тибета-Непала, сев. Америки, Африки и Океании. Во-вторых, у него другой адрес-Piazza Guglielmo Marconi 14. Из-за запоздалого обновления карты, чуть не поехали по старому адресу, указанному в Tripadvisor. Сам музей находится на втором этаже большого здания с вывеской "biglietteria", в котором продают билеты во все близлежащие музеи. Отдельный зал посвящён буддизму, много голов, статуй, картин, звучит тибетская музыка :) На 3 этаже также расположен «палеонтологический уголок», многочисленные черепки, вазы и украшения. Всё привезено из экспедиций исследователя Джузеппе Туччи, но к сожалению, подписи и описания экспонатов только на итальянском. Билет: 10 €.
Écrit le 4 octobre 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Karyn W
Kansas City, MO1 597 contributions
4,0 sur 5 bulles
mars 2019
On our last day in Rome we were looking for a place that opened sort of early that we could visit before heading home. National Museum of Oriental Art fit the bill. It's not in a large space, but it has a lot of to look at and learn about, from a broad span of time and many different parts of Asia.

Some of the many items in this museum included metal plates with cool designs, old clay pottery from Iran and Syria, lovely glazed and colorful pottery, fancy metal helmets, Indian fabrics/quilts, metal tea sets, paintings of horses, piece of buildings/sculptures, lovely ceramic vessels, bronze figures, and beautiful bowls with dragons on them.

The collection has been moved to Museum of Civilizations in late 2017 and is definitely worth a visit.
Écrit le 23 août 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

domo315
Rome, Italie538 contributions
4,0 sur 5 bulles
juil. 2017 • En solo
Un infausto destino sta colpendo il museo Nazionale orientale nella prestigiosa sede di palazzo Brancaccio.
Il museo è intitolato all’nsigne Giuseppe Tucci noto orientalista, eploratore e storico delle religioni nonché coo-fondatore dell'Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente (IsMEO) insieme a Giovanni Gentile.
Il museo venne istituito nel 1957 con un primo nucleo di oggetti frutto delle esplorazioni di Tucci in Tibet e Nepal, in seguito si ampliò grazie ad acquisti a generose donazioni :importante fu quella della Signora Bonardi vedova di Giuseppe Tucci , che nel 2000 aggiunse la sua eredità, nominando il Museo suo erede universale.
Quello che era stato creato nel tempo, con tanta pazienza,sacrificio e dedizione allo studio delle civiltà orientali, oggi, in un solo istante viene vanificato da una ignobile plebaglia che in virtù della ‘valorizzazione’ intesa per mercificazione chiude i battenti. Il museo ha pochi visitatori e non rende come dovrebbe!
Si paventa un trasferimento dall’attuale sede a quella dell’Eur a costi nettamente superiori per i fitti dei locali. Ma…i ‘soliti noti ’ obietteranno che così si risparmia!
Mi ricordo nei primi anni ’70,le prime volte al museo: il fascino di quelle sale dalla fioca luce, il silenzio di quegli ambienti che permettevano quasi una comunione con le opere provenienti dal lontano oriente,un luogo di studio e meditazione, oggi purtroppo tutto questo è finito miseramente…. Peccato!
Écrit le 7 novembre 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

MADELA D
Rome, Italie270 contributions
4,0 sur 5 bulles
sept. 2017 • Entre amis
La gran ricchezza di reperti accompagna il cammino permettendo la formazione di un'idea anche a chi non è ben informato storicamente ed antropologicamente su referti e manufatti presenti nell'esposizione. La location è stupenda, a me dava una sensazione di calore, di casa. Il camino, i pavimenti ed i soffitti attraevano lo sguardo quanto le opere stesse. Pensare che Tucci avesse abitato nel palazzo stesso, evocava suggestioni, induceva fantasticherie. Senz'altro meritevole.
Écrit le 23 octobre 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Lorenzo F
Rome, Italie7 contributions
4,0 sur 5 bulles
sept. 2017 • En solo
La collezione e le sale sono molto belle. Il museo e' da rivedere completamente: l'ingresso da ufficio delle poste, personale molto cortese ma casereccio, manca di descrizioni, a parte stringatissime etichette con nome dei manufatti e date. Peccato, molto potenziale ma al momento, un museo trascurato.
Écrit le 26 septembre 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Ale
134 contributions
3,0 sur 5 bulles
août 2017 • En solo
Il museo ospita una collezione di opere molto preziose e antiche. Troverete reperti provenienti dagli scavi in Siria ad esempio. Peccato che il palazzo storico (con fantastici stucchi e affreschi) non mi sembra adatto alla valorizzazione delle opere. La collezione appare così una raccolta disordinata, la visita è anche abbastanza faticosa per gli accostamenti bruschi di opere che vengono da contesti totalmente diversi. Andrebbe totalmente rivisto l'itinerario, magari prendendo spunto dalle mostre temporanee che sanno accompagnare il visitatore dall'inizio alla fine. Oppure bisognerebbe trovare una collocazione più idonea. Peccato
Écrit le 24 septembre 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Ignacio A
Rome, Italie170 contributions
3,0 sur 5 bulles
sept. 2017 • Entre amis
Una grande scoperta ma allo stesso tempo mi aspettavo di più , ha un grande potenziale ma penso che ancora non può essere considerato un grande museo per la mancanza di opere , mancanza ancora di spazio e gallerie . Il museo è senza dubbio molto ricco ma potrebbe esserlo ancor di più .

Ignacio Andres.
Écrit le 12 septembre 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Nico30Roma
Rome, Italie54 contributions
5,0 sur 5 bulles
avr. 2017
Il Museo Nazionale dell'Arte Orientale, si trova a Via Merulana, vicinissimo alla Stazione Termini, da cui si può raggiungere a piedi o con poche fermate di autobus e tram. È ospitato a Palazzo Brancaccio. Il prezzo del biglietto è di 6 euro. Nelle sale del museo si intraprende un viaggio a ritroso nel tempo, lontano nei secoli, in terre lontane e misteriose. Il percorso che si snoda in diverse sale dedicate, consente di osservare da vicino gli scavi effettuati nella seconda metà del Novecento, sia nel Palazzo di Mas'Ud III a El Ghazni in Afghanistan sia nel Palazzo Reale di Ebla nella Siria settentrionale con le tavolette in argilla in scrittura cuneiforme. Nonché i reperti di popolazioni antiche come i gli achemenidi, i parti, i persiani e i sassanidi. Si salta repentinamente in Tibet e Nepal, con le statue dorate del Buddha, mentre con il naso all'insù si possono ammirare gli affreschi del palazzo. Infine, si raggiunge l'Estremo Oriente, con i corredi in ceramica e i manufatti di Cina e Corea. Vasellame, terrecotte e monili completano questo incredibile viaggio a ritroso nel tempo! Consigliato agli amanti della storia dell'Oriente Antico!
Écrit le 16 juillet 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

roberta c
Asti, Italie404 contributions
4,0 sur 5 bulles
juin 2017 • En couple
il museo di arte orientale di Roma si trova in pieno centro, in Via Merulana, in una location di tutto rispetto. è un peccato che a settembre venga spostato all'Eur, anche se in questo modo sarà vicino agli altri 3 musei che compongono il Museo delle Civiltà, per cui esiste un biglietto cumulativo conveniente di 10€ da usare entro 3 giorni.
il personale alla biglietteria è un po' "asciutto" e aveva terminato i dépliant informativi ma comunque in ogni sala è presente un ottimo pannello informativo semplice che spiega cosa si vede nelle vetrine e riporta anche la mappa del museo. non ci si perde comunque perché è piccolino.
si compone di 16 sale - non si sa perché non vadano da 1 a 16 bensì si parta da 10...-. rispetto alla biglietteria si entra nelle sale e si va a destra per iniziare il percorso nella prima sala e si arriva fino alla 17 al fondo a sinistra per poi tornare indietro nelle sale adiacenti.
le prime 3 presentano reperti preistorici, dal IV millennio a.c. all'età del ferro, provenienti dall'area mediorientale che è la più rappresentata. qui da leggere a parte i pannelli generici delle sale non v'è nulla. l'ho apprezzato davvero tantissimo. perché questo rende la visita molto più snella e consente di concentrarsi appieno sui reperti. anche perché trattasi di oggetti riconoscibilissimi.
la quarta sala è la più grande e impegnativa. viene trattato il mondo islamico dal VII al XIX secolo con vasi, piastrelle, pezzi di corredo ageminati, gioielli e frammenti di decorazione in marmo provenienti di una residenza nell'attuale Afghanistan. 8 pannelli spiegano in modo semplice e utile il palazzo e i ritrovamenti effettuati.
la quinta sala è dedicata al centro, in una moderna vetrina, al Tibet. vi sono esposti alcuni tappeti e mandala. intorno sono presenti statue dell'area del Gandhara.
Tibet e Nepal sono anche rappresentati attraverso statuine e gioielli nell' ultima sala.
a fianco si trova una sala con pochissimi reperti dell'area del Gandhara, bella più che altro per le decorazioni, destinata a mostre temporanee. attualmente si presenta vuota.
la piccolissima sala di fondo del corridoio di ritorno, a destra rispetto a quella destinata alle mostre e alle proiezioni video, ospita reperti di varie epoche provenienti dalla Corea: vasi, qualche tessuto, oggetti ornamentali è quanto vi si può vedere. 4 pannelli spiegano in breve questo paese e i reperti esposti.
la seconda sala propone la ricostruzione di uno stupa con i frammenti in pietra su cui sono rappresentate scene di vita del Buddha. ogni scena è descritta brevemente. anche se l'allestimento non è affatto accattivante le didascalie consentono comunque di comprendere bene quanto è esposto. sono però scritte decisamente piccole e su foglietti di carta certo non appetibili...
le restanti sale sono dedicate tutte alla Cina. nella prima si possono vedere una quindicina di stampe sui pompieri di Pechino,con 3 pannelli esplicativi, dell'800. in centro altre stampe raffigurano scorci cittadini. si possono ammirare anche due paraventi.
le 2 sale accanto sono dedicate alla preistoria, per poi passare all'arte Buddista con statue in porcellana e in legno e finire nell'ultima sala, la più bella forse, con porcellane varie. bellissima la scultura in bronzo che raffigura una gru con il suo piccolo in uno stagno.
in alcune sale l'allestimento sarebbe da rivedere ma visto il trasferimento imminente immagino che sarà previsto un generale ammodernamento.
il biglietto costa 6€.
è aperto dalle 8 alle 19, tutti i giorni tranne il lunedì.
per visitarlo con calma occorrono circa 3 ore.
consigliata la visita!! è anche piuttosto tranquillo, traffico stradale a parte, in quanto quando ci sono stata oltre a me ho visto 3 persone...
Écrit le 24 juin 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Résultats 1-10 sur 85
Les revenus influencent le choix des expériences présentées sur cette page : en savoir plus.
S'agit-il de votre page Tripadvisor ?
Vous possédez ou gérez cet établissement ? Prenez le contrôle de votre page pour répondre gratuitement aux avis, mettre à jour votre page et bien plus encore.
Prenez le contrôle de votre page

MUSEO NAZIONALE D'ARTE ORIENTALE 'GIUSEPPE TUCCI' (Rome): Ce qu'il faut savoir pour votre visite (avec critiques)

Tous les hôtels : RomeOffres sur les hôtels : RomeSéjours de dernière minute : Rome
Rome : toutes les activités
Excursions d'une journée à Rome
RestaurantsVolsLocations vacancesRécits de voyageCroisièresVoitures de location