Parco delle Orobie Bergamasche

Les avis sur Parco delle Orobie Bergamasche, Albino

Parco delle Orobie Bergamasche
4.5

Les meilleures façons de profiter des attractions proches

La région
Adresse
Le meilleur dans les environs
Nous classons ces restaurants et attractions en fonction des avis de nos membres par rapport à leur proximité avec cet endroit.
Restaurants
105 dans un rayon de 5 km
Attractions
146 dans un rayon de 10 km

Contrôle des avis
Avant publication, chaque avis passe par notre système de suivi automatisé afin de contrôler s’il correspond à nos critères de publication. Si le système détecte un problème avec un avis, celui-ci est manuellement examiné par notre équipe de spécialistes de contenu, qui contrôle également tous les avis qui nous sont signalés après publication par notre communauté. Les avis sont affichés dans tous les classements chronologiquement.
4.5
24 avis
Excellent
16
Très bon
7
Moyen
1
Médiocre
0
Horrible
0

JeanLuke
Rivolta d'Adda, Italie1 287 contributions
juil. 2019 • Entre amis
Istituito nel 1989,si tratta di un parco regionale ad ambiente montano alpino,che copre innumerevoli comuni della Provincia di Bergamo.
Un parco in cui ho trascorso molti bei momenti della mia vita:
Posso ricordare innumerevoli grigliate in famiglia nell'area di Pratoalto,nel comune di Albino.Oppure le notti invernali,tra Natale e Capodanno,passate come ospite nella casa di mia zia a Gromo.
Rammento molti Weekend anche a Spiazzi,d'inverno sulla neve e d'estate sul Percorso Avventura.Senza dimenticare le lunghe passeggiate nella caratteristica Clusone.
In periodi più recenti(2 anni fa!),ho anche assistito all'apertura notturna delle Cascate del Serio.
Appena due domeniche fa,invece,ho fatto un'escursione(insieme a un amico)sul percorso 305 che da Valbondione sale fino al Rifugio Curò,affiancando le cascate citate prima.Un percorso che ci ha regalato panorami incantevoli,specie dopo aver passato il limite degli alberi.E una volta arrivati su,oltre ad approfittare del Rifugio,abbiamo potuto ammirare la valle da cui siamo partiti e gli splendidi colori del Lago di Barbellino.
Su un altro percorso,siamo poi scesi a vedere la diga del Serio,popolata da un gran numero di Stambecchi.
Sempre parlando di animali,siamo riusciti ad avvistare anche un'Aquila Reale(in volo a quote più elevate)e a riconoscere il fischio di una marmotta.
Ecco,concludendo,più che una recensione questa sembra più il racconto delle mie avventure tra le montagne.E in effetti,lo è.
Ma forse era l'unico modo per raccontarvi di questo Parco,che consiglio a tutti coloro che amano la montagna in tutte le sue sfaccettature.
Écrit le 25 juillet 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

zenonigiovi
Leffe, Italie109 contributions
juil. 2018 • En couple
Una bella escursione in Val Goglio ,laterale della val Bondione .Bellissimo lago artificiale circondato da montagne .
Écrit le 25 avril 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

taniuskina
Bergame, Italie436 contributions
oct. 2018 • En couple
Paesaggistica a dir poco stupenda..Bergamo offre valli panoramiche ed escursioni interessanti.. T senti subito immerso nella natura.. Le baite sono ben tenute e più si sale più la vista è incantevole.. Si possono scoprire vallate selvagge relax allo stato puro
Écrit le 22 octobre 2018
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

sassdelaluna
Albino, Italie95 contributions
août 2018 • Entre amis
Nonostante sia poco pubblicizzato e non rientra nei grandi circuiti turistici, il parco offre elementi di qualità ambientale, paesaggistica e storica di assoluto rilievo. Consigliato il giro delle orobie in quota sulla cantieristica CAI: un percorso di più giorni, tra cime, laghi e paesaggi mozzafiato.
Écrit le 8 août 2018
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Stefano V.
Robbio, Italie66 contributions
juil. 2018 • En famille
Come tutti gli anni la vacanza sulle orobie bergamasche non delude mai.
Quest'anno si è aggiunta anche mia figlia, con soli tre mesi di vita vederla nel marsupio è stata un'emozione incredibile.
Come tutti gli anni l'esclusione sul Pizzo dei tre Signori non poteva mancare.
La piccola è rimasta a casa con la mamma, a malincuore, ma ci siamo ripromessi che il prossimo anno la salita sarà tutti e tre.
Un saluto alle montagne più belle del mondo.
Écrit le 22 juillet 2018
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Silvia M
Ranzanico, Italie41 contributions
juin 2018 • Entre amis
Bergamo e le sue valli offrono panoramici tragitti ed escursioni molto interessanti. La val Cavallina in particolare sfocia sul lago di Endine, che è delizioso è si trova a 10 minuti dal lago di Iseo.
Écrit le 26 juin 2018
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Roberto_SHP
Albino, Italie112 contributions
juil. 2017 • En couple
La particolarità di queste zone è quella di offrire escursioni per tutti i livelli di escursionisti.
Impossibile consigliare un posto in particolare. Una delle più belle sono i 5 laghi di Valgoglio
Écrit le 6 août 2017
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Jvave
Milan, Italie137 contributions
août 2015 • En couple
This is one of the most gorgeous places to visit if you are an outdoors person. The trails are neverending and packed with stunning views and high-mountain refuges so you don't even have to return to camp if you decide you just like it up there. My last visit we hiked a good 45km in two days and a good 2000m in vertical, stayed in a high-mountain baita, found wild blueberries, raspberries and blackberries and would have jumped into the lakes if the water wasn't so dang cold...but melted snow is not known to be warm though it is crystal clear and gorgeous.
This land is full of terrain that is great for all levels of hikers, so whatever you are looking for you'll find. And while the alps are stunning, they are true mountains so be prepared, pack the right gear and stay very alert for vipers. Other than that, be ready to see high mountain goats and deer prancing around, marmots calling and echoing across the peaks, eagles soaring in the sky and air that is so clean you gain a new meaning on breathing.
Écrit le 28 juillet 2016
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

eg69cr
San Lorenzo Aroldo, Italie149 contributions
juil. 2016 • Entre amis
Abbiamo scoperto la Valzurio scegliendo una via di accesso per noi nuova al rifugio Olmo. Siamo sempre saliti dal versante della Presolana.
La valle e' a dir poco incantevole.
Il percorso 340 del Cai, con partenza dalla località Spinelli e' ben segnato.
si snoda nel bosco ai margini del torrente.
Ci si sente subito immersi nella natura💪👍
Le baite che si incontrano sono ben tenute
Il panorama si apre a 360* salendo quota.
Abbiamo avvistato diversi animali fra cui l'Aquila, il camoscio, la marmotta, ed al passo degli Agnelli diverse Stelle Alpine
Al rientro abbiamo optato per una variante sul sentiero 320.
Giornata da ricordare
Da riprovare quanto prima con altri itinerari 👏
Écrit le 24 juillet 2016
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Bernardo Bonetti
Ponte Nossa, Italie532 contributions
août 2015 • En couple
Fra le innumerevoli possibilità di escursioni nel parco delle Orobie bergamasche una delle più emozionanti è il giro dei 5 laghi della Valgoglio.
In realtà i laghi sono 7 di cui 5 dighe Enel e 2 laghi naturali, oltre a numerosi piccoli laghetti.
Si parte da uno dei parcheggi turistici (chiedere al bar nella piazzetta del paese che ha anche i biglietti di sosta) da una quota di circa 1000 m s.l.m , quindi attraversando in salita una bella e fitta pineta si arriva sui pascoli alti .
Poi un sentiero agevole con scalette risale una ripida parete fino a sbucare intorno ai 1800 m di quota sulla piana dove sorge un villaggio dell'ENEL da cui si intravedono le dighe dei laghi Sucotto e Cernello.
Si prosegue sulla destra per una ripida mulattiera che conduce ad un pianoro intorno ai 2000 metri dove c'è il rifugio lago nero e da cui si vede la diga del lago,
Si aggira la diga a destra e poi su un bel sentiero si costeggia il lago con panorami splendidi (da fiordo ) fino alla dfga del lago di Aviasco che si attraversa per una comoda strada sullo sbarramento per poi seguire a destra un sentiero ritagliato nella parete che porta ai punti più panoramici del percorso .
Si scende in una valle a nord del lago nero e poi si risale verso il bel lago dei Campelli alti.
Superato il lago, una discesa porta al pianoro del lago naturale dei Campelli Bassi ed alla fine dl pianoro c'è una ripida discesa in parete di qualche centinaio di metri (con scalini e corde fisse) da cui si ha una splendida visione della conca in cui si vedono il lago Cernello (dove c'è un piccolo rifiugio aperto in estate) e più in basso il lago Sucotto.
Dopo aver superato in discesa i due laghi si arriva la villaggio dell'Enel concludendo lo splendido percorso ad anello e si ritorna a valle.
E' una escursione meravigliosa per chi ha un minimo di allenamento.
Bernardo Bonetti
Écrit le 8 juillet 2016
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de TripAdvisor LLC.

Résultats 1-10 sur 24
Quelque chose est manquant ou inexact ?
Suggérez des améliorations.
Améliorer cette page
Questions fréquentes sur Parco delle Orobie Bergamasche